50 Indovinelli Facili per mettersi alla prova

Indovinelli Facili

Scopri qui di seguito gli Indovinelli Facili (corti) più belli ed emozionanti del web.

Indovinelli Facili

Cade sempre dalle nuvole. Cos’è?
La pioggia.

È una stella, ma non splende. Cos’è?
La stella marina.

È grande come un grattacielo, ma infinitamente più leggero. Cos’è?
La sua ombra.

Quando è fresco, è caldo. Cos’è?
Il pane.

Quando balla cade. Cos’è?
Il dente.

Si spoglia quando fa freddo. Cos’è?
L’albero.

Canta quando tutti dormono. Chi è?
Il gallo.

Una volta scoperto non esiste più. Cos’è?
Un segreto.

Quando scende, aumenta. Cos’è?
La nebbia.

Non fa domande, ma aspetta una risposta. Cos’è?
Il telefono.

Chi ci nasce è fortunato. Cos’è?
La camicia.

Cosa serve per sedersi, per dormire e per lavarsi i denti?
Una sedia, un letto e uno spazzolino. Perché cercare una cosa sola?.

Su un ramo ci sono dieci uccellini. Un cacciatore spara e ne colpisce uno; quanti uccellini restano sul ramo?
Nessuno, perché i nove rimasti volano via.

Sa tante cose ma non sa parlare, ha tante ali ma non può volare. Cos’è?
Il libro.

Più è nera, più è pulita. Cos’è?
La lavagna.

Quando uno arriva, l’altro se ne va. chi siamo?
I giorni.

Vede bene anche senza guardare, sia di giorno che di notte. Chi è?
Il pipistrello.

Il topo mangia il formaggio, il gatto mangia il topo. Chi resta?
Il gatto.

Qual è l’animale che sopravvisse pur restando fuori dall’arca di Noè?
Il pesce.

Passa attraverso un vetro senza romperlo. Cos’è?
La luce.

È stato domani e sarà ieri. Chi è?
L’oggi.

Sono davanti a te, ma non mi vedi mai.
L’avvenire.

Ho qualcosa nella tasca, ma la tasca è vuota. cos’ho?
Un buco.

Ha i denti, ma non morde. Cos’è?
Il pettine.

Ha due ali ma non è un uccello. Cos’è?
L’aeroplano.

Qual’era la più grande isola del mondo, prima che venisse scoperta l’Australia?
L’Australia. Anche se non era stata scoperta era comunque la più grande.

Entra solo se le giri la testa. Che cos’è?
La vite.

Se pronunci il suo nome, sparisce. Che cosa è?
Il silenzio.

Ha un letto ma non ci dorme. Cos’è?
Il fiume.

Se tieni gli occhi chiusi, ti viene a trovare. Cos’è?
Il sonno.

Più è presente e meno lo vedi. Cos’è?
Il buio.

Se non è ben chiuso, perde. Cos’è?
Il rubinetto.

Può essere corretto, anche se è fatto bene. Cos’è?
Il caffè.

La puoi vedere, ma non la puoi toccare. Cos’è?
L’ombra.

Tutti riescono ad aprirlo ma nessuno è sa richiuderlo. Cos’è?
L’uovo.

La scarti anche se non è cattiva. Cos’è?
La caramella.

Ha la vita appesa ad un filo. Chi è?
Il ragno.

Mette i denti tra i tuoi denti. Cos’è?
La forchetta.

Quando sono in piedi loro sono sdraiati, quando sono sdraiato loro sono in piedi. Chi sono?
I piedi.

Ha quattro gambe ma non può camminare. Cos’è?
Il tavolino.

È riparata, ma è sempre bagnata. Cos’è?
La lingua.

È tuo ma lo usano più gli altri. Cos’è?
Il nome.

La butti quando la devi usare e la riprendi quando non ti serve più. Cos’è?
L’àncora.

È ovunque, ma non lo puoi raggiungere. Cos’è?
L’orizzonte.

È piccolo e di legno e se lo strofini si accende. Cos’è?
Il fiammifero.

Si saluta solo se si è alzata. Cos’è?
La bandiera.

Nel mio orto c’è una mela con la Z. Cos’è?
La melanzana.

Contiene dello zucchero, ma non è dolce. Cos’è?
La zuccheriera.

Più ne metti e più il peso diminuisce. Cosa sono?
I buchi.

Quando non c’è speriamo non arrivi, ma quando c’è non la vogliamo perdere. Cos’è?
La guerra.

Quando si alza non fa alcun rumore, ma sveglia tutti. Chi è?
Il Sole.

C’è nella rugiada, e anche nella brina; però, manca nella pioggia. Cos’è?
La lettera P.

Nasce grande e muore piccola. Cos’è?
La candela.

Non hanno lancette, ma fanno rumore col passare delle ore. Cosa sono?
Le campane.

Quanto ti è stato utile questo post?

Vota!

Media 0 / 5. Voti: 0

Non ci sono ancora voti.

X