150 Frasi Belle, brevi e famose

Frasi Belle

Scopri qui di seguito le Frasi Belle (corte) più belle ed emozionanti del web.

Frasi Belle

Sono grato a tutte quelle persone che mi hanno detto di no. È grazie a loro se sono quel che sono.
(Albert Einstein)

È meglio essere odiati per ciò che si è che essere amati per ciò che non si è.
(André Gide)

Chi non ha mai commesso un errore, non ha mai provato nulla di nuovo.
(Albert Einstein)

Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci.
(Mahatma Gandhi)

Non piangere perché è finita, sorridi perché è successo.
(Dr. Seuss)

Quanto più in alto ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a coloro che non possono volare.
(Friedrich Nietzsche)

Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso.
(Eleanor Roosevelt)

Le cose migliori e più belle del mondo non possono essere viste e nemmeno toccate. Bisogna sentirle con il cuore.
(Helen Keller)

Non indugiare sul passato; non sognare il futuro, concentra la mente sul momento presente.
(Buddha)

I cimiteri sono pieni di persone che pensavano di essere indispensabili.
(Georges Clemenceau)

Non sono d’accordo con quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dirlo.
(Evelyn Beatrice Hall)

Preoccupati di ciò che pensano gli altri e sarai sempre loro prigioniero.
(Lao Tzu)

Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.
(Mahatma Gandhi)

Conserva l’amore nel tuo cuore. Una vita senza amore è come un giardino senza sole dove i fiori sono morti.
(Oscar Wilde)

La magia è credere in noi stessi. Se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa.
(Johann Wolfgang von Goethe)

Ogni santo ha un passato, mentre ogni peccatore ha un futuro.
(Oscar Wilde)

Il successo è l’abilità di passare da un fallimento all’altro senza perdere l’entusiasmo.
(Winston Churchill)

La gentilezza è la lingua che i sordi possono ascoltare e i ciechi possono vedere.
(Mark Twain)

Ci sono momenti in cui una rosa è più importante di un pezzo di pane.
(Rainer Maria Rilke)

La nostra più grande debolezza sta nel rinunciare. Il modo più sicuro per riuscire è sempre provarci ancora una volta.
(Thomas Edison)

La vita è ciò che ti accade mentre sei occupato a fare altri progetti.
(John Lennon)

L’oscurità non scaccia l’oscurità: solo la Luce può farlo. L’Odio non scaccia l’odio: solo l’amore può farlo.
(Martin Luther King Jr.)

Due strade divergevano in un bosco. Io presi quella meno battuta, e questo fece la differenza.
(Robert Frost)

Non è solo per quello che facciamo che siamo ritenuti responsabili, ma anche per quello che non facciamo.
(Molière)

Non dubitare mai che un piccolo gruppo di cittadini coscienziosi e impegnati possa cambiare il mondo. In effetti, è l’unica cosa che è sempre accaduta.
(Margaret Mead)

Non far caso a me. Io vengo da un altro pianeta. Io ancora vedo orizzonti dove tu disegni confini.
(Frida Kahlo)

Il piacere più grande nella vita è fare ciò che le persone dicono che non puoi fare.
(Walter Bagehot)

Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare.
(Voltaire)

In due parole posso riassumere tutto quello che ho imparato sulla vita: va avanti.
(Robert Frost)

La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre.
(Albert Einsten)

Quello che non è utile allo sciame non è utile nemmeno all’ape.
(Marco Aurelio)

Non è la specie più forte o la più intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.
(Charles Darwin)

Viviamo in un mondo in cui ci nascondiamo per fare l’amore, mentre la violenza e l’odio si diffondono alla luce del Sole.
(John Lennon)

Una stanza senza libri è come un corpo senz’anima.
(Marco Tullio Cicerone)

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani, perciò oggi è il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente, vivere.
(Dalai Lama)

Si vive una volta sola, ma se lo fai bene, una volta è abbastanza.
(Mae West)

Fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce.
(Lao Tzu)

Non ho particolari talenti, sono solo appassionatamente curioso.
(Albert Einstein)

Anche un viaggio di mille miglia inizia con un singolo passo.
(Lao Tzu)

Prima di giudicare la mia vita o il mio carattere, mettiti le mie scarpe, percorri il cammino che ho percorso io. Vivi i miei dolori, i miei dubbi, le mie risate. Vivi gli anni che ho vissuto io e cadi là dove sono caduto io e rialzati come ho fatto io. Ognuno ha la propria storia. E solo allora mi potrai giudicare.
(Luigi Pirandello)

Non giudicare ogni giorno dal raccolto che hai ottenuto, ma dai semi che hai piantato.
(Robert Louis Stevenson)

Quelli che sanno fare, fanno; quelli che non sanno fare, insegnano.
(George Bernard Shaw)

Fai sempre ciò che hai paura di fare.
(Ralph Waldo Emerson)

Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.
(Mahatma Gandhi)

La cosa più difficile è la decisione di agire, il resto è solo tenacia. Le paure sono tigri di carta. Puoi fare tutto ciò che decidi di fare. Puoi agire per cambiare e controllare la tua vita; e la procedura, il processo è la sua stessa ricompensa.
(Amelia Earhart)

Ciò che la mente può concepire e credere, può realizzarlo.
(Napoleon Hill)

Dobbiamo fare il meglio di cui siamo capaci. Questa è la nostra sacra responsabilità umana.
(Albert Einstein)

Se dici sempre la verità, non devi ricordare nulla.
(Mark Twain)

Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto, devi fare qualcosa che non hai mai fatto.
(Thomas Jefferson)

Ho sbagliato più di 9000 tiri nella mia carriera. Ho perso quasi 300 partite. 26 volte mi hanno dato la fiducia per fare il tiro vincente dell’ultimo secondo e ho sbagliato. Ho fallito più e più e più volte nella mia vita. È per questo che ho avuto successo.
(Michael Jordan)

Si vive solo due volte. Una volta quando si nasce e una volta quando si guarda la morte in faccia.
(Ian Fleming)

Perdona sempre i tuoi nemici. Nulla li fa arrabbiare di più.
(Oscar Wilde)

Solo chi rischia di andare troppo lontano avrà la possibilità di scoprire quanto lontano si può andare.
(Thomas Stearns Eliot)

Coloro che riescono a farti credere delle assurdità possono farti commettere delle atrocità.
(Voltaire)

Potranno recidere tutti i fiori, ma non potranno fermare la primavera.
(Pablo Neruda)

Fate delle sciocchezze, ma fatele con entusiasmo.
(Colette)

Se la vita è solo un passaggio, in questo passaggio seminiamo almeno fiori.
(Michel de Montaigne)

Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiar se stesso.
(Lev Tolstoj)

Ho sempre tentato. Ho sempre fallito. Non discutere. Prova ancora. Fallisci ancora. Fallisci meglio.
(Samuel Beckett)

Il mondo è un libro, e chi non viaggia ne legge solo una pagina.
(Agostino d’Ippona)

Amo il mio equilibrio instabile, tra saggezza e follia, serenità e rabbia, perché mi rende maledettamente vera.
(Anna Magnani)

Non so se Dio esiste, ma sarebbe meglio, per la sua reputazione, se non esistesse.
(Jules Renard)

Sii te stesso; tutti gli altri sono già stati presi.
(Oscar Wilde)

Se non puoi volare, allora corri, se non puoi correre, allora cammina, se non puoi camminare, allora gattona, ma qualsiasi cosa fai, devi continuare ad andare avanti.
(Martin Luther King Jr.)

Il tuo tempo è limitato, quindi non sprecarlo vivendo la vita di qualcun altro.
(Steve Jobs)

Hai mai pensato di andare via e non tornare mai più? Scappare e far perdere ogni tua traccia, per andare in un posto lontano e ricominciare a vivere, vivere una vita nuova, solo tua, vivere davvero. Ci hai mai pensato?
(Luigi Pirandello)

É meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
(Mark Twain)

Tu sei quello che fai, non quello che dici che farai.
(Carl Jung)

La felicità è quando ciò che pensi, ciò che dici e ciò che fai sono in armonia.
(Mahatma Gandhi)

Solo io posso giudicarmi. Io so il mio passato, io so il motivo delle mie scelte, io so quello che ho dentro. Io so quanto ho sofferto, io so quanto posso essere forte e fragile, io e nessun altro.
(Oscar Wilde)

Fai sempre del tuo meglio. Quello che pianti adesso, lo raccoglierai poi.
(Og Mandino)

Non è nelle stelle che è conservato il nostro destino, ma in noi stessi.
(William Shakespeare)

Se la vita ti da cento motivi per piangere, mostrale di averne mille per sorridere.
(Anonimo)

Quando una porta della felicità si chiude, un’altra si apre, ma spesso guardiamo la porta chiusa per così tanto tempo che non vediamo la porta che ci è stata aperta.
(Hellen Keller)

Ogni momento è un nuovo inizio.
(T. S. Eliot)

La cosa più grande al mondo è sapere come appartenere a se stessi.
(Michel de Montaigne)

Non potrai mai attraversare l’oceano se non hai il coraggio di perdere di vista la riva.
(Cristoforo Colombo)

La felicità non è qualcosa di già pronto. Viene dalle tue stesse azioni.
(Dalai Lama)

Non c’è nulla di nobile nell’essere superiore a qualcun altro. La vera nobiltà consiste nell’essere superiore a chi eravamo ieri.
(Ernest Hemingway)

Che tu pensi di farcela o di non farcela, avrai ragione comunque.
(Henry Ford)

Siamo qui per ridere della probabilità e vivere le nostre vite così bene che la morte tremerà per prenderci.
(Charles Bukowski)

Se uno guardasse dal cielo verso la terra, quale gli apparirebbe la differenza fra quello che facciamo noi e quello che fanno le formiche o le api?
(Celso)

Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.
(Mark Twain)

Se le tue azioni ispirano gli altri a sognare di più, imparare di più, fare di più e diventare migliore, allora sei un leader.
(John Quincy Adams)

Come è meraviglioso che non vi sia nessun bisogno di aspettare un singolo attimo prima di iniziare a migliorare il mondo.
(Anna Frank)

Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: ciò che conta è il coraggio di andare avanti.
(Winston Churchill)

La tolleranza diventa un crimine quando viene applicata al male.
(Thomas Mann)

Se vuoi essere felice, sii felice.
(Lev Tolstoj)

Non lasciare che il tuo passato determini il tuo destino.
(Confucio)

Ieri ero intelligente e volevo cambiare il mondo. Oggi sono saggio e sto cambiando me stesso.
(Gialal al-Din Rumi)

Una persona intelligente risolve un problema. Una persona saggia lo evita.
(Albert Einstein)

Non è quello che diciamo o pensiamo che ci definisce, ma quello che facciamo.
(Jane Austen)

La vita è per il 10% cosa ti accade e per il 90% come reagisci.
(Charles R. Swindoll)

Ho imparato che la gente si dimentica quello che hai detto, la gente si dimentica quello che hai fatto, ma la gente non potrà mai dimenticare come li hai fatti sentire.
(Maya Angelou)

Hai dei nemici? Bene. Questo significa che hai lottato per qualcosa, a volte, nella tua vita.
(Winston Churchill)

Ci sono due grandi tragedie nella vita: una è non ottenere ciò che si vuole, l’altra è ottenerlo.
(Oscar Wilde)

Libertà e amore sono una cosa sola.
(Novalis)

C’è solo un modo per evitare le critiche: non fare nulla, non dire nulla e non essere nulla.
(Aristotele)

Nessuno, neanche un poeta, ha mai misurato la capacità di un cuore.
(Zelda Fitzgerald)

Per ogni minuto che passi arrabbiato perdi sessanta secondi di felicità.
(Ralph Waldo Emerson)

Coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo di solito lo fanno.
(Steve Jobs)

Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe.
(Mark Twain)

Con la gentilezza, si può scuotere il mondo.
(Mahatma Gandhi)

Ciò che non ti uccide ti rende più forte.
(Friedrich Nietzsche)

L’unica persona che sei destinato a diventare è la persona che decidi di essere.
(Ralph Waldo Emerson)

Se non riesci a spiegarlo a un bambino di sei anni, non lo hai capito neanche te.
(Albert Einstein)

Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua.
(Confucio)

Credi di potercela fare, e sarai a metà strada.
(Theodore Roosevelt)

Chiunque tu sia, sii una persona per bene.
(Abraham Lincoln)

I due giorni più importanti della vita sono il giorno in cui sei nato e il giorno in cui scopri il perché.
(Mark Twain)

Il segreto per andare avanti è iniziare.
(Mark Twain)

L’imperfezione è bellezza, la pazzia è genialità, ed è meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi.
(Marilyn Monroe)

Essere se stessi in un mondo che cerca continuamente di cambiarti è la più grande delle conquiste.
(Ralph Waldo Emerson)

Non piegarla e non farla annacquare, non cercare di renderla logica: non modificare la tua anima secondo la moda. Piuttosto, segui le tue ossessioni più intense senza pietà; perché è il solo modo per placarle.
(Franz Kafka)

Tutto ciò che puoi immaginare è reale.
(Pablo Picasso)

Se giudichi le persone, non hai il tempo di amarle.
(Madre Teresa di Calcutta)

Se aspettiamo di sentirci pronti, aspetteremo per tutta la vita.
(Lemony Snicket)

Preferirei morire di passione che di noia.
(Vincent van Gogh)

Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.
(William Shakespeare)

Mai confondere una singola sconfitta con una sconfitta definitiva.
(Francis Scott Fitzgerald)

Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.
(Giovanni Falcone)

Ogni uomo è colpevole di tutto il bene che non ha fatto.
(Voltaire)

Non è mai troppo tardi per essere ciò che avresti voluto essere.
(George Eliot)

Non lasciare che il rumore delle opinioni altrui soffochi la tua voce interiore.
(Steve Jobs)

Chi guarda fuori sogna, chi guarda dentro si sveglia.
(Carl Gustav Jung)

Ci sono due modi di vivere la vita. Uno è pensare che niente è un miracolo. L’altro è pensare che ogni cosa è un miracolo.
(Albert Einstein)

Quel che c’è in me di misterioso, di sfuggente, di incomprensibile, lasciatemelo.
(Gabriele D’Annunzio)

Preferisco essere felice che dignitosa.
(Charlotte Brontë)

Vedi cose che esistono e ti chiedi “perché?” Ma io sogno cose non ancora esistite e chiedo “perché no?
(George Bernard Shaw)

Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.
(Bertrand Russell)

Se riesci a far ridere una donna, puoi farle fare qualsiasi cosa.
(Marilyn Monroe)

Una vita spesa a commettere errori, non solo è più onorevole, ma è molto più utile di una vita passata a non far niente.
(George Bernard Shaw)

Camminare con un amico al buio è meglio che camminare da soli nella luce.
(Helen Keller)

Sii gentile, perché ogni persona che incontri sta già combattendo una dura battaglia.
(Platone)

La felicità nelle persone intelligenti è la cosa più rara che io conosca.
(Ernest Hemingway)

Alla fine, ciò che conta non sono gli anni della tua vita, ma la vita che metti in quegli anni.
(Abraham Lincoln)

La vita è come andare in bicicletta. Per rimanere in equilibrio bisogna continuare a muoversi.
(Albert Einstein)

Siamo tutti in una fogna, ma alcuni di noi guardano le stelle.
(Oscar Wilde)

È curioso vedere che gli uomini di molto merito hanno sempre le maniere semplici, e che sempre le maniere semplici sono state prese per indizio di poco merito.
(Giacomo Leopardi)

Non aspettare. Il tempo non sarà mai giusto.
(Napoleon Hill)

L’intelligenza senza ambizione è come un uccello senza ali.
(Salvador Dalí)

Una nave è sempre al sicuro sulla terra, ma non è per quello che è stata costruita.
(Albert Einstein)

La verità è raramente pura, e mai semplice.
(Oscar Wilde)

L’unico modo per fare un ottimo lavoro è amare quello che fai.
(Steve Jobs)

Porta amore ovunque tu vada. Non lasciare che qualcuno vada via da te senza essere più felice di quando è arrivato.
(Madre Teresa di Calcutta)

La vita non è un problema da risolvere, ma una realtà da sperimentare.
(Søren Kierkegaard)

Alcuni si ritengono perfetti unicamente perché sono meno esigenti nei propri confronti.
(Hermann Hesse)

Se non c’è lotta, non c’è progresso.
(Frederick Douglass)

Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio.
(William Shakespeare)

La buona educazione non sta nel non versare la salsa sulla tovaglia, ma nel non mostrare di accorgersi se un altro lo fa.
(Anton Čechov)

Non sarai mai felice se continui a cercare in che cosa consista la felicità. Non vivrai mai se stai cercando il significato della vita.
(Albert Camus)

Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.
(Charlie Chaplin)

Sii fedele nelle piccole cose, perchè è in loro che stà la tua forza.
(Madre Teresa di Calcutta)

Prima di diagnosticarti depressione o bassa autostima, assicurati di non essere semplicemente circondato da stronzi.
(William Gibson)

La mia religione è molto semplice. La mia religione è la gentilezza.
(Dalai Lama)

Chi ha un perché per vivere per può sopportare quasi ogni come.
(Friedrich Nietzsche)

Se vuoi l’arcobaleno, devi rassegnarti a sopportare la pioggia.
(Dolly Parton)

La domanda più persistente e urgente della vita è: “Cosa stai facendo per gli altri?
(Martin Luther King Jr.)

Ci vuole coraggio per crescere e diventare chi sei veramente.
(E.E. Cummings)

Fai ogni giorno una cosa che ti spaventa.
(Eleanor Roosevelt)

Se vuoi che i tuoi figli siano intelligenti, leggi loro delle fiabe. Se vuoi che siano più intelligenti, leggi loro più fiabe.
(Albert Einstein)

Molte persone usano più energie per parlare dei problemi di quante non ne utilizzino per risolverli.
(Henry Ford)

C’è solo una felicità nella vita: amare ed essere amati.
(George Sand)

Non ho mai lasciato che la mia istruzione interferisse con la mia educazione.
(Mark Twain)

La libertà è un bene così grande che tutti vogliono avere la propria, e un po’ di quella degli altri.
(François Dominique de Reynaud)

Un uomo che non legge buoni libri non ha alcun vantaggio rispetto a un uomo che non sa leggere.
(Mark Twain)

Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.
(Eleanor Roosevelt)

L’occhio per occhio renderà cieco il mondo intero.
(Mahatma Gandhi)

Non tutti possiamo fare grandi cose, ma possiamo fare piccole cose con grande amore.
(Madre Teresa di Calcutta)

Stai lontano da chi tenta di frenare le tue ambizioni, le persone da poco lo fanno sempre, ma solo chi è veramente grande ti fà sentire che anche tu puoi diventare come lui.
(Mark Twain)

Chiunque viva secondo i propri mezzi soffre di mancanza di immaginazione.
(Oscar Wilde)

Chi dice ciò che vuole deve aspettarsi in risposta ciò che non vuole.
(Euripide)

Dobbiamo essere grati alle persone che ci rendono felici. Sono i premurosi giardinieri che fanno fiorire la nostra anima.
(Marcel Proust)

I am not young enough to know everything.
Non sono abbastanza giovane per sapere tutto.
(Oscar Wilde)

Non posso darti una formula sicura per il successo, ma posso darti la formula per il fallimento: cercare di accontentare tutti in ogni momento.
(Herbert Bayard Swope)

Non ho fallito. Ho solo trovato 10.000 modi che non funzionano.
(Thomas Edison)

Non importa quanto vai piano, l’importante è non fermarsi.
(Confucio)

La logica ti porterà dalla A alla B. L’immaginazione ti porterà ovunque.
(Albert Einstein)

Il vero castigo per chi mente non è di non essere più creduto, ma di non potere credere a nessuno.
(George Bernard Shaw)

Dove c’è amore c’è vita.
(Mahatma Gandhi)

I bambini imparano più da come ti comporti che da cosa gli insegni.
(William Edward Burghardt Du Bois)

Le streghe hanno smesso di esistere quando noi abbiamo smesso di bruciarle.
(Voltaire)

Alla fine, non ricorderemo le parole dei nostri nemici, ma i silenzi dei nostri amici.
(Martin Luther King)

La vita non è trovare se stessi. La vita è creare se stessi.
(George Bernard Shaw)

A pensar male degli altri si fa peccato, ma spesso ci si indovina.
(Giulio Andreotti)

L’unica vera saggezza è sapere di non sapere nulla.
(Socrate)

Fai quello che puoi, con quello che hai, nel posto in cui sei.
(Theodore Roosevelt)

Se la vita va inevitabilmente verso una fine, dobbiamo, durante la nostra, colorarla con i colori dell’amore e della speranza.
(Marc Chagall)

Chi controlla il passato controlla il futuro. Chi controlla il presente controlla il passato.
(George Orwell)

La tua grande opportunità può essere proprio dove ti trovi ora.
(Napoleon Hill)

Diffida della falsa conoscenza, è molto peggiore dell’ignoranza.
(George Bernard Shaw)

Non c’è alcun sostituto per il duro lavoro.
(Thomas Edison)

Ogni persona ha i suoi dispiaceri segreti, che il mondo non conosce – e spesso diciamo che una persona è fredda, quando è solo triste.
(Henry Wadsworth Longfellow)

Non amare chi ti tratta come se fossi ordinario.
(Oscar Wilde)

La pace comincia con un sorriso.
(Madre Teresa di Calcutta)

Solo gli inquieti sanno com’è difficile sopravvivere alla tempesta e non poter vivere senza.
(Emily Brontë)

Nessuno ci salva tranne che noi stessi. Nessuno può e nessuno potrebbe. Noi stessi dobbiamo prendere il cammino.
(Buddha)

Il debole non può mai perdonare. Il perdono è un attributo del forte.
(Mahatma Gandhi)

Quello che abbiamo alle spalle e quello che abbiamo davanti sono piccole cose se paragonate a ciò che abbiamo dentro.
(Ralph Waldo Emerson)

La gente ha un’insaziabile curiosità di conoscere tutto, tranne ciò che vale la pena sapere.
(Oscar Wilde)

Le donne sono fatte per essere amate, non per essere capite.
(Oscar Wilde)

La vita può essere capita solo all’indietro, ma va vissuta in avanti.
(Søren Kierkegaard)

Il cuore è stato fatto per essere rotto.
(Oscar Wilde)

I fatti non cessano di esistere solo perché sono ignorati.
(Aldous Huxley)

Dovremmo tutti iniziare a vivere prima di diventare troppo vecchi. La paura è stupida, e lo sono anche i rimpianti.
(Marilyn Monroe)

Non è nelle stelle che è conservato il nostro destino, ma in noi stessi.
(William Shakespeare)

X